News

AAA Giovani apprendisti ricercatori cercasi

Il Progetto IVASSU
(nome provvisorio)

Il ventennale del Corso di Laurea in Servizio Sociale in UniCal (1999-2019) avviene in una fase in cui nuovi bisogni, nuovi attori, nuove legislazioni, una nuova generazione di studenti e di giovani, nuovi saperi calcano la scena. Una scena caratterizzata da processi  imprevedibili e complessi. I cambiamenti sono veloci e continui; le risorse spesso diminuiscono ed i processi risultano di difficile governabilità. L’Italia negli ultimi decenni è assai cambiata e pure la Calabria è molto diversa da quella del primo anno di vita dell’UniCal (1972) e pure da quella di fine anni Novanta, quando nacque il Corso di Studio. In generale, un nuovo “patto” tra l’UniCal ed il suo ambiente ormai si impone, non è più procrastinabile.  In parte, questo impegno riguarda anche noi.

Per ricordare, e celebrare, questo anniversario si aprono due possibilità: mettere in piedi un comitato che serve soltanto ad organizzare un convegno (come tanti altri, che passano senza lasciare traccia), oppure tematizzare a viso aperto l’esperienza di questi venti anni, nei suoi successi e nei suoi limiti, coinvolgendo dall’inizio il territorio e facendo di questa occasione celebrativa un’occasione, con tutti gli stakeholders collegati, per evidenziare i risultati positivi raggiunti, riflettere sulle nostre e sulle altrui insufficienze e inadeguatezza, per identificare piste di lavoro possibili, per noi insieme agli altri operatori, istituzionali e non, del lavoro e del servizio sociale?

Il progetto IVASSU si inserisce nella seconda opzione. Non si può facilmente misurare l’impatto sociale di un’intrapresa, ma certamente si possono raccogliere le esperienze e costruire spazi e processi dialogici tra i suoi principali protagonisti.

Una fase di “inchiesta sociale” (Aprile – Giugno 2019) precederà un evento nell’autunno del 2019. Questa inchiesta si fonda su precisi approcci metodologici: l’action research (coinvolgimento top/down; in/out), l’approccio socio-tecnico (Critical Minimum Specification), community engagement (co-produzione di senso).

Il Gruppo di Lavoro, coordinato dai Proff. Samà e Falcone e che comprende anche altri docenti, cerca volontari/e che siano interessati/e a contribuire al progetto e, principalmente in prima istanza, lavorare alla raccolta dati.

La raccolta dati si potrebbe configurare come una serie di interviste semistrutturate in diversi luoghi della regione Calabria. É prevista la costituzione di un gruppo di lavoro per la raccolta dati (coordinato dalle Proff.sse Falcone e Turco) che riceverà sostegno scientifico ed organizzativo. É previsto il rimborso delle spese di viaggio.

É un’opportunità per fare un’esperienza pratica di action research, irrobustire ed approfondire le proprie competenze ed arricchire il proprio CV.

Se sei interessato/a, o hai bisogno di ulteriori informazioni per decidere, contatta il Prof. Samà (antonio.sama@unical.it) entro e non oltre il 10 Aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *