News

L’INFORMAZIONE AI TEMPI DEL WEB: TRA LIBERAZIONE E CONTROLLO

Seminario nazionale della Rete RadiéResch

Sasso Marconi, Centro Congressi Ca’ Vecchia – 18/19 maggio 2019

SABATO 18 MAGGIO

ore 14.00 Presentazione del Seminario e dei Relatori

ore 14.15 Stefano Draghi, docente Information and CommunicationTecnology, Università IULM – Milano: L’informazione ai tempi del web: Internet e i pericoli per la democrazia

ore 15.15 Alex Orlowski, esperto di comunicazione politica, fondatore di Water to Mars: La comunicazione politica nell’era dei social**

ore 16.00Rosa Fioravante, Teaching Assistant cattedra di PoliticalSociology, Università LUISS – Milano: Informazione e partecipazione politica al tempo dei social **

ore 16.45 Pausa

ore 17.15 Gruppi di lavoro 

ore 19.30 Cena

DOMENICA 19 MAGGIO

ore 9.00 Presentazione sintesi lavori di gruppo

ore 9.45 Giovanni Ziccardi, docente di Informatica Giuridica, Università di Milano: Informazione, hacking, protezione dati, alterazione degli equilibri politici: come fronteggiare i rischi informatici*oppure Social media, algoritmi, fake news, big data… Opportunità e rischi *

ore 10.45 Dibattito

ore 11.15 Pausa

ore 11.45 Prosecuzione dibattito e prime conclusioni

ore 12.30 Conclusione lavori

*I titoli delle relazioni sono indicativi e non ancora concordati coi relatori

** Le relazioni di Alex Orlowski e di Rosa Fioravante potrebbero essere riservate ad un pubblico giovanile (nativi digitali) se si raggiungesse un numero di iscritti sufficiente a organizzare unSeminario riservato ai giovani.

Note organizzative:

I lavori del Seminario si svolgono al Centro Ca’ Vecchia di, via Maranina 9, Sasso Marconi, dove è possibile anche pernottare e consumare i pasti. Pensione completa in camera doppia: 60 euro a persona – In camera singola: 75 euro a persona – In camera tripla: 55 euro a persona. Singolo pasto: 16 euro.

Per i giovani sono previste tariffe più contenute e agevolazioni per il viaggio.

Per informazioni e prenotazioni: Maria Angela Abbadessa (ermarian@teletu.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *